ANALISI PRELIMINARI (‘PHASE 1′)

Servizi di supporto amministrativo (Verifiche di fattibilità, Stima passività economico-ambientali, permessi, autorizzazioni, gestione)

Lo staff di gram.mi conduce analisi e studi di fattibilità geologico-ambientale e economico-amministrativa, valuta la sostenibilità e l’efficienza dei sistemi nel tempo (payback time), progetta e gestisce indagini geognostiche, dà supporto alla riqualificazione energetica d’ambito residenziale e industriale, fa richieste di autorizzazione all’uso della risorsa, organizza e dirige i lavori di esecuzione, controlla gli esiti e le performance post-progetto e post-esecuzione.

Argyllgram.mi ha grande esperienza nelle verifiche preliminari di fattibilità ambientale dei progetti (Phase 1).

Le verifiche preliminari (Phase 1) sono progettate per riferire sulle condizioni del sito in base a analisi di dati, sopralluoghi e indagini utili allo sviluppo del primo modello concettuale del sito. Talvolta l’Audit di Fase 1 fornisce informazioni sufficienti per prendere decisioni ma, laddove necessario, si esegue un’indagine approfondita (Phase 2) per validare le condizioni evidenziate inizialmente.

gram.mi esegue indagini e monitoraggi progettati secondo criteri sito-specifici per raggiungere gli obbiettivi derivati da analisi di rischio preliminari o espressi dalle norme vigenti, così da ottimizzarne il valore ed evitare raccolte di dati inutilmente costose.

Due Diligence Ambientale (Valutazione Rischi Ambientali)

Con il termine due diligence s’intende un procedimento attuato per fasi volto alla verifica delle condizioni di un sito e dell’impatto del suo utilizzo storico sulla qualità delle matrici ambientali (terreno, delle acque sotterranee e superficiali e delle altre).

Di solito le verifiche ambientali sono intraprese prima dell’acquisizione , della cessione di proprietà o della variazione di destinazione di una proprietà, nell’ambito della cosiddetta due diligence ambientale ed economica per la previsione dei costi necessari per ristabilire la conformità con le norme in vigore.

P1040158Le Due Diligence Ambientali sono focalizzate al raggiungimento dei seguenti obiettivi:

  • Caratterizzazione della qualità delle matrici ambientali del sito (terreno, acqua, aria) per mezzo di una metodologia basata sul criterio sorgente – percorso – ricettore e centrata sull’analisi di rischio e sull’approccio del cosiddetto uso più appropriato’
  • Valutazione della conformità con la politica ambientale aziendale con la migliore pratica industriale
  • Assistenza nella valutazione fondiaria in relazione alle necessità di intervento ambientale e alle norme sui siti contaminati
  • Valutazione delle potenziali responsabilità legali e delle prescrizioni di conformità degli enti di controllo.

OT4 postazione

gram.mi ha la competenza e l’esperienza per dare un servizio di audit completo servendosi di specialisti di comprovata esperienza capaci di affrontare i casi più complessi.

Indagini geognostiche e misurazioni

Lo staff ha una lunga esperienza nel progettare ed eseguire campagne di misurazioni dedicate a definire contesti naturali, geologici, idrogeologici, ambientali, artificiali di varia complessità.

gram.mi progetta e conduce indagini geognostiche finalizzate a conoscere la qualità dei terreni ai fini strutturali. gram.mi esegue prove di pompaggio in pozzi per acqua, prove di dispersione nel terreno insaturo e in falda, prove di portata di corsi d’acqua superficiali. Inoltre pianifica le analisi fisiche, chimiche e batteriologiche per definire la qualità delle acque servendosi a laboratori certificati.

Per l’analisi delle risorse termiche lo staff esegue termografie e misure di trasmittanza di edifici e manufatti, misure di umidità, misure di temperatura e di conducibilità termica. Inoltre gram.mi misura la continuità di cementazioni e isolamenti e la presenza di correnti vaganti.

gram.mi è in grado di progettare ed eseguire piani di monitoraggio e sperimentazioni di lunga durata e di eseguire controlli, verifiche e collaudi di opere nel sottosuolo.

Radon: verifiche abitabilità seminterrati

gram.mi conduce verifiche geologiche (presenza limitazioni), idrologiche (rischio alluvioni), idrogeologiche (presenza falda), salubrità (qualità ambientale e limiti di esposizione al radon) per definire la possibilità di adattare i locali seminterrati all’uso residenziale, terziario, commerciale ai fini delle richieste di agibilità.

Impianti a fonte geotermica: valutazione prestazioni e ottimizzazione gestione

gram.mi ha esperienza ultradecennale nel monitoraggio dei sistemi di alimentazione dello scambio termico col terreno (sonde geotermiche) e con acqua di falda (prelievo e scarico in falda o in roggia) ed è in grado di individuarne le criticità ed indicare i rimedi per migliorare le prestazioni e ridurre i costi gestionali.